Chieti, donna di Cepagatti muore dopo due interventi chirurgici: aperta un'inchiesta

La donna, Marika Chiavaroli, si era inizialmente sottoposta ad un intervento per la riduzione di peso, che però aveva portato a delle complicazioni. Dopo la seconda operazione è deceduta

Una 44enne di Cepagatti, Marika Chiavaroli, è deceduta all'ospedale di Chieti a seguito delle complicazioni avute dopo due interventi chirurgici eseguiti nell'ospedale teatino. La donna, operatrice socio sanitaria, si era sottoposta inizialmente ad un intervento per la riduzione della massa corporea.

Dopo l'operazione avvenuta nel reparto di patologia chirurgia, erano sorte alcune complicazioni fra cui febbre alta con il fallimento anche di una terapia antibiotica. Nel sospetto che  ci fosse un'infezione in corso, è stata nuovamente operata e le sue condizioni si sono aggravate fino alle 21,30 di venerdì quando è deceduta nel reparto di Rianimazione.

I familiari si sono rivolti alla polizia che con la Squadra Mobile ha aperto un'indagine su delega della Procura. Disposta anche l'autopsia.

Potrebbe interessarti

  • Pescara, topo appare all'improvviso in via Milano [FOTO]

  • È vero che il bicarbonato aiuta a dimagrire?

  • Assegni familiari 2019: tutto quello che devi sapere

  • Come eliminare la sabbia in casa? Trucchi e consigli da provare

I più letti della settimana

  • Tragedia ad Ortona: morti annegati due fratelli di Montesilvano - FOTO -

  • San Valentino: muore per un malore durante il pranzo di Ferragosto

  • Paura a Pescara, bambino di 5 anni si perde in spiaggia

  • Si sente male mentre è in macchina e chiede aiuto, uomo morto in strada

  • Picchia il figlio di pochi anni davanti ai bagnanti, il racconto di un testimone

  • Esplode una bombola di gpl, paura a Città Sant’Angelo [FOTO]

Torna su
IlPescara è in caricamento