rotate-mobile
Mercoledì, 17 Agosto 2022
Cronaca

Alberi monumentali: Cfs e Provincia insieme per il censimento

Il presidente Antonio Di Marco ha ricevuto ieri in Provincia il nuovo comandante del Corpo Forestale dello Stato Giancarlo D'Amato, arrivato da qualche settimana a Pescara

Il presidente della Provincia di Pescara, Antonio Di Marco, ha ricevuto ieri in Provincia il nuovo comandante del Corpo Forestale dello Stato Giancarlo D'Amato, arrivato da qualche settimana a Pescara, proveniente dalle Marche.

"Abbiamo discusso di argomenti generali - ha dichiarato Di Marco - come quello relativo alla riorganizzazione del Corpo Forestale delle Stato e il suo eventuale assorbimento in altre forze di Polizia italiane, ma anche di temi inerenti il nostro territorio provinciale. Un territorio in parte tutelato con leggi dello Stato, e per il quale bisogna tenere alta l'attenzione per il controllo e la salvaguardia del patrimonio forestale. Concretamente abbiamo discusso di come poter tutelare, anche in base alla legge regionale esistente, gli alberi cosiddetti "monumentali", ovvero la categoria di quegli alberi che, per le loro dimensioni, l'eta', la forma della chioma, il luogo di ubicazione e per l'importanza storico-culturale e scientifica, vengono definiti monumentali".

"Partendo dall'idea di effettuare un censimento degli alberi monumentali della provincia di Pescara, che il Corpo di Guardia Forestale dovrebbe operativamente coordinare, e che, una volta completato, provvederemo a trasmettere in Regione - ha anticipato Di Marco - organizzeremo al piu' presto incontri con i sindaci dei Comuni, per portarli a conoscenza non solo delle normative di salvaguardia, ma anche dell'importanza di un approccio scientifico condiviso per la tutela di questo inestimabile patrimonio".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Alberi monumentali: Cfs e Provincia insieme per il censimento

IlPescara è in caricamento