Martedì, 19 Ottobre 2021
Cronaca

Cerca di entrare con due tirapugni in tribunale e finisce nei guai

35enne di Ortona beccato dai Carabinieri durante un controllo: ha provato a giustificarsi spiegando di averli dimenticati all’interno di uno zaino da tempo, ma non ha potuto evitare la denuncia

I Carabinieri di Pescara Principale, in collaborazione con quelli della Sezione di Polizia Giudiziaria presso il Tribunale di Pescara, hanno denunciato un 35enne di Ortona, trovato in possesso di due tirapugni.

L’uomo, che si era recato al Palazzo di Giustizia citato quale testimone da un legale, al momento del controllo eseguito da personale del servizio di vigilanza all’ingresso della struttura tramite Metal Detector, è risultato dalle immagini in possesso di 2 tirapugni, portati all’interno di uno zaino.

Ha provato a giustificarsi riferendo di averli dimenticati all’interno da tempo. Per quanto accaduto, è stato denunciato in stato di libertà per possesso ingiustificato di oggetti atti ad offendere.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cerca di entrare con due tirapugni in tribunale e finisce nei guai

IlPescara è in caricamento