menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Cepagatti, denunciati due uomini sorpresi a gettare rifiuti pericolosi

Operazione della Polizia Municipale contro le discariche abusive. In arrivo nuove telecamere che saranno posizionate in aree a rischio per stanare i trasgressori

Stavano gettando rifiuti pericolosi in una zona isolata, ma sono stati scoperti e denunciati. E’ il bilancio di un’operazione condotta dalla Polizia Municipale di Cepagatti, che sta attuando da diversi mesi, su indicazione dell’amministrazione, un monitoraggio sul territorio per contrastare il fenomeno delle discariche abusive e dei rifiuti gettati in strada. Il controllo è stato effettuato nei giorni scorsi a seguito della segnalazione di un cittadino che aveva notato due persone scaricare del materiale a Fosso del Lupo, area al confine tra Cepagatti e Pianella, poco visibile dalla strada.

In pochi minuti gli agenti Donato Ulisse e Angela De Flavis hanno raggiunto il posto sorprendendo due uomini che gettavano bidoni di vernice, bombolette spray, filtri aria e olio, contenitori per silicone e attrezzatura in ferro. I trasgressori sono stati bloccati e costretti a ricaricare il materiale sul furgone. Una volta conclusi gli accertamenti, sono stati denunciati per abbandono di rifiuti pericolosi e obbligati a smaltirli in una ditta autorizzata, fornendo ai vigili la conseguente attestazione.

“I controlli che effettuiamo settimanalmente per cercare di rintracciare e sanzionare chi conferisce i rifiuti in modo improprio o scorretto stanno dando ottimi risultati - afferma il comandante della Polizia Municipale, il capitano Antonio Di Virgilio - Molte segnalazioni arrivano dai cittadini e ciò dimostra la loro disponibilità a collaborare per salvaguardare l’ambiente e il decoro della città e del suo territorio. Ci avvaliamo anche di 5 telecamere mobili che posizioniamo dove, di solito, si formano discariche abusive, meta soprattutto di chi vuole sbarazzarsi di rifiuti ingombranti. Attraverso le immagini o i numeri di targa delle auto individuiamo i trasgressori e li sanzioniamo. Diversi appostamenti sono stati organizzati proprio a Fosso del Lupo, un’area che è stata ripulita più volte. Effettuiamo controlli anche sui sacchetti dell'immondizia che vengono gettati lungo la strada. In collaborazione con l’operatore ecologico verifichiamo se al loro interno sia stato buttato materiale cartaceo utile per individuare il trasgressore. Questo attento monitoraggio ci ha portato, negli ultimi mesi, a elevare una trentina di verbali e a constatare una diminuzione del fenomeno delle discariche abusive e dei rifiuti lasciati in strada”.

Per rendere l’azione della Polizia Municipale ancora più incisiva arriveranno, a giorni, altre due telecamere che saranno posizionate in aree a rischio.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento