rotate-mobile
Mercoledì, 19 Giugno 2024
Cronaca Centro Storico

Ennesimo pestaggio nel centro storico, il gestore di un locale: "Colpa anche degli esercenti che non rispettano le regole"

Nel fine settimana ancora un episodio di violenza che ha visto coinvolti alcuni giovani, Il gestore di un locale della zona punta il dito contro i colleghi che somministrano alcolici ai minorenni e non rispettano le regole e le ordinanze

Ancora un episodio di violenza fra le vie del centro storico. Un gruppo di giovani, nella notte fra sabato 17 e domenica 18 dicembre, sarebbe stato al centro di un pestaggio con una persona che sarebbe stata colpita con calci e pugni come mostrano anche le immagini di un video che circola sui social.

Il gestore di un locale della zona, commentando l'episodio e da noi contattato, ha sottolineato come la responsabilità di tali episodi, relativamente frequenti nel tempo, non sia da attribuire esclusivamente agli stessi giovani o comunque ad una scarsa sicurezza generale della zona, ma anche al comportamento di molti gestori dei locali che spesso non rispettano le norme somministrando alcolici e superalcolici anche a minorenni, in qualsiasi orario nonostante le ordinanze in vigore:

"Somministrare alcolici ai minorenni e comunque non rispettare le regole crea un danno a tutti, anche a coloro che rispettano con fatica le norme rinunciando anche a guadagni facili. Sicuramente occorrono maggiori controlli da parte delle forze dell'ordine, ma se non si controlla il fenomeno è chiaro che i ragazzi, sotto effetto di alcolici o peggio anche di stupefacenti, perdono il controllo ed avvengono episodi più o meno gravi. Del resto abbiamo potuto vedere anche recenetemente come alcuni locali sono stati chiusi e sanzionati per vari motivi. Dobbiamo essere noi i primi ad essere corretti, non solo per una questione di concorrenza sleale ma anche per evitare che il centro storico, come del resto altre zone della movida pescarese, possano venire costantemente danneggiate a livello d'immagine".

Nelle ultime settimane, anche i residenti della zona di via del Porto, di fronte il centro storico, si sono riuniti per chiedere maggiori tutele per quanto riguarda gli episodi di vandalismo che avvengono spesso nel fine settimana, e in generale per gli schiamazzi e le urla anche fino all'alba nella zona.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ennesimo pestaggio nel centro storico, il gestore di un locale: "Colpa anche degli esercenti che non rispettano le regole"

IlPescara è in caricamento