rotate-mobile
Cronaca Centro

Centro, i lavori Enel slittano a dopo Pasqua: il Comune da ragione ai commercianti

L'amministrazione comunale, in accordo con l'Enel, ha deciso di rimandare i lavori sulla rete elettrica previsti per mercoledì 28 marzo a dopo Pasqua, per evitare disagi ai commercianti

Niente lavori e black out mercoledì 28 marzo in centro a Pescara. Lo hanno fatto sapere l'assessore e vicesindaco Blasioli ed il consigliere comunale e presidente della Commissione Commercio Giampietro. I commercianti delle vie centrali della città avevano chiesto di rimandare i lavori che avrebbero portato all'interruzione dell'energia elettrica per tutta la mattinata in un giorno cruciale per le vendite prima di Pasqua, e così l'amministrazione comunale in accordo con Enel ha spostato l'intervento a data da definire.

DOPO I LAVORI RIAPRE CORSO VITTORIO

Ringraziamo Enel per questa disponibilità, com’è noto i lavori sono necessari anche per dare soluzione ai guasti riscontrati nel centro cittadino e altrove in città, ci preme che vengano svolti subito e al meglio, perché le criticità trovino la giusta soluzione, ma oggettivamente si è lavorato con Aca sotto la pioggia per garantire la riapertura di Corso Vittorio e tenere chiusi i negozi il mercoledì della settimana Santa veramente poteva aggravare la situazione di chi con pazienza ha sopportato una settimana di lavori

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Centro, i lavori Enel slittano a dopo Pasqua: il Comune da ragione ai commercianti

IlPescara è in caricamento