rotate-mobile
Domenica, 29 Gennaio 2023
Cronaca

In prefettura attivato il centro coordinamento soccorsi per i fonti venti di burrasca

La decisione è del prefetto di Pescara, Giancarlo Di Vincenzo, a causa dei problemi e dei danni che stanno derivando dalle raffiche di vento

Attivato nella prefettura di Pescara il centro coordinamento soccorsi visti i forti venti di burrasca che stanno spazzando sia la città che l'intera provincia.
A deciderlo è stato il prefetto Giancarlo Di Vincenzo.

Poco prima il sindaco Carlo Masci aveva già attivato il Coc, il centro operativo comunale, per fronteggiare le numerose criticità che si stanno registrando da un paio di ore.

Diversi alberi sono caduti finora in strada Colle Renazzo, in via Regina Margherita, in via della Pineta. In queste ultime due la circolazione è stata bloccata visto che i due pini crollati ostruiscono la carreggiata. Danni ingenti anche in spiaggia per una forte mareggiata. Come detto dal primo cittadino l'invito è quello di restare nelle case. 

Alberi caduti danni oggi vento maltempo pescara 17 settembre

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In prefettura attivato il centro coordinamento soccorsi per i fonti venti di burrasca

IlPescara è in caricamento