Castiglione a Casauria: morso da una vipera mentre raccoglie asparagi

Un 65enne di Tocco da Casauria è ricoverato in ospedale a causa di un avvelenamento dopo essere stato morso da una vipera. E' stato subito soccorso da un amico che era con lui

Era uscito per raccogliere asparagi a Castiglione a Casauria, ma è stato morso da una vipera rarissima ed è finito in ospedale per avvelenamento. Vittima del brutto incidente Nicola Coia, 65enne di Tocco da Casauria presidente dell'associazione micologica del suo paese.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

INCONTRA UN CINGHIALE E SI RIBALTA CON L'AUTO

Coia era uscito assieme ad un amico, quando ha sentito una fitta alla mano e nel giro di pochi minuti ha perso conoscenza, riuscendo però prima di svenire a chiedere aiuto all'amico che ha allertato immediatamente il 118. Sul posto è arrivata un'ambulanza ma il ferito è stato trasportato in ospedale a Chieti con l'elicottero vista l'urgenza di iniettare un antidoto idoneo. Le sue condizioni non sono gravi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • È morto Tonino Renzitti, il tabaccaio di piazza Salotto

  • Tragedia nell'ospedale di Pescara, uomo precipita dal settimo piano e muore

  • Marsilio firma l'ordinanza sui protocolli di sicurezza per la fase 2, ecco le regole per il mare

  • Fase 2, vecchie abitudini: scoppia una rissa nella zona di piazza Muzii [FOTO]

  • Dal 25 maggio i medici di famiglia e pediatri potranno visionare direttamente i referti dei tamponi

  • Coronavirus, l'Abruzzo piange altre 4 vittime: erano tutte di Pescara e provincia

Torna su
IlPescara è in caricamento