rotate-mobile
Cronaca Città sant'angelo

Beccato al casello di Città Sant'Angelo con droga nascosta nel vano motore: denunciato

Gli agenti della squadra mobile della questura di Pescara hanno fermato l'uomo, residente nel Teramano, all'uscita del casello dell'autostrada A14 rinvenendo lo stupefacente nel vano motore

Nella giornata di ieri primo luglio, gli agenti della squadra mobile della questura di Pescara hanno denunciato per detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti un uomo residente nel Teramano. Gli agenti, infatti, durante un servizio di prevenzione e repressione del traffico illecito di stupefacenti, lo hanno fermato poco prima della mezzanotte all'uscita del casello autostradale di Città Sant’Angelo. L'auto è stata sottoposta a controllo e sarebbe stato rinvenuto nel vano motore un involucro contenente 61,6 grammi di cocaina. Inoltre, la perquisizione è proseguita nel suo domicilio, dove sarebbero stati rinvenuti bilancini e materiale per il confezionamento nonché alcuni fogli manoscritti
relativi alla rendicontazione dell’attività di spaccio.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Beccato al casello di Città Sant'Angelo con droga nascosta nel vano motore: denunciato

IlPescara è in caricamento