Sabato, 31 Luglio 2021
Cronaca

Case di riposo, blitz dei carabinieri del Nas: controlli, multe e denunce anche nel Pescarese

I militari hanno passato al setaccio cinque strutture in tutta la regione trovando irregolarità e carenze igienico sanitarie

Nuovo blitz dei carabinieri del Nas di Pescara nelle case di riposo per anziani e strutture socio sanitarie sparse sul territorio abruzzese. Cinque in tutto le strutture controllate, una delle quali nel Pescarese.

Al termine delle attività i carabinieri hanno denunciato il responsabile di una comunitù alloggio in quanto non aveva comunicato tutte le generalità degli ospiti presenti. Segnalate altre quattro persone all'autorità sanitaria per carenze igienico sanitarie, utilizzo di camere sottodimensionate e con limitazioni per il transito di carrozzine, mancanza di protezione agli spigoli vivi delle finestre.

Infine una delle case di riposo non solo era stata attivata in promiscuità con una struttura alberghiera, ma ospitava anche anziani non autosufficienti.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Case di riposo, blitz dei carabinieri del Nas: controlli, multe e denunce anche nel Pescarese

IlPescara è in caricamento