rotate-mobile
Mercoledì, 1 Dicembre 2021
Cronaca Centro / Piazza della Rinascita

Casa in fiamme per le luci di Natale, i Vigili del Fuoco la dichiarano parzialmente inagibile

A seguito del rogo scatenatosi sabato in un'abitazione di Pescara, situata nella centralissima piazza della Rinascita, sono stati dichiarati parzialmente inagibili l'appartamento interessato dal rogo e quello posto al piano superiore

Aggiornamenti sull'incendio verificatosi sabato pomeriggio poco dopo le 17 in un palazzo di Pescara, nella centralissima piazza della Rinascita. Al termine delle operazioni di spegnimento e bonifica, i Vigili del Fuoco hanno dichiarato parzialmente inagibili l'appartamento interessato dal rogo (al secondo piano) e quello posto al piano superiore. 

All'origine delle fiamme, stando a una prima ricostruzione, ci sarebbe un corto circuito delle illuminazioni di Natale, per la precisione delle luci del presepe. A quel punto c'e' stato un fuggi fuggi generale dall'edificio.

La dinamica

In base alla ricostruzione degli inquirenti, i proprietari di un appartamento del palazzo stavano preparando il presepe, quando una collana luminosa e' andata in corto circuito. Le scintille hanno generato l'incendio, che ha interessato piu' stanze. Il fumo ha rapidamente invaso lo stabile e le altre abitazioni. Così è scattato l'allarme.

Polizia e Vigili del Fuoco hanno tratto in salvo diverse persone, tra cui un disabile, che erano ancora nel palazzo. Ci sono anche alcuni intossicati: in ospedale, per accertamenti, sono finiti sei agenti e una donna, ma nessuno avrebbe riportato conseguenze serie. Tantissima gente, considerato il sabato pomeriggio, ha assistito alle operazioni di spegnimento e di soccorso.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Casa in fiamme per le luci di Natale, i Vigili del Fuoco la dichiarano parzialmente inagibile

IlPescara è in caricamento