menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Carpineto, ustionata mentre accende la fornacella

E' ricoverata in gravi condizioni una donna di 40 anni che ieri pomeriggio nel comune montano stava accendendo la fornacella per cucinare degli arrosticini quando è stata investita da una violenta fiammata

Ha utilizzato dell'alcol per accendere la fornacella per gli arrosticini, e la fiammata di ritorno l'ha investita. Protagonista della vicenda una 40enne residente a Carpineto della Nora.

La donna, di origini romene, si trovava nella sua abitazione ieri pomeriggio e stava preparando il fuoco in giardino. Quando ha acceso la fornacella le fiamme l'hanno travolta ed ha riportato ustioni gravi su braccia, gambe ed addome.

Inizialmente è stata ricoverata in ospedale a Pescara con l'intervento dell'elisoccorso, ma viste le condizioni critiche è stata trasportata nel Centro Grandi Ustionati di Cesena, dove è in prognosi riservata.

Sul posto anche i carabinieri.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Pescarese semina il caos a "La Zanzara" di Radio 24: "Non farò il vaccino e sono pronto a difendere la mia libertà anche con le armi"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento