Lunedì, 20 Settembre 2021
Cronaca Manoppello

Colpo fallito alla Caripe di Manoppello, assaltato il bancomat in piena notte

Un gruppo composto da almeno tre soggetti ha tentato di scardinare la cassaforte dello sportello con il sistema della lancia termica. La presenza dei Carabinieri della Compagnia di Popoli, allertati da un istituto di vigilanza, ha costretto i ladri alla fuga

Un gruppo composto da almeno tre soggetti ha tentato di scardinare la cassaforte dello sportello bancomat con il sistema della lancia termica. L'obiettivo era la filiale della Cassa di Risparmio di Pescara presente in via Campania, a Manoppello.

Ieri notte, dopo aver forzato la porta di ingresso posteriore, i ladri si sono introdotti all'interno della banca con diversi arnesi da scasso e due bombole di ossi-acetilene collegate a un cannello da taglio per sezionare in modo chirurgico una parete dello scrigno con la fiamma ossidrica.

L'azione malavitosa si è interrotta a metà, costringendo gli scassinatori alla fuga, dopo aver visto le pattuglie dei Carabinieri di Popoli supportati dagli equipaggi di Manoppello, Scafa e Bussi. Questo episodio fa il paio con il colpo fallito il 4 febbraio scorso al Monte dei Paschi di Siena di Popoli, a dimostrazione dell'efficacia e della tempestività dimostrata dai militari dell'Arma.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Colpo fallito alla Caripe di Manoppello, assaltato il bancomat in piena notte

IlPescara è in caricamento