Sabato, 31 Luglio 2021
Cronaca

Carenze igienico sanitarie e violazioni in tema di sicurezza, sanzionato un supermercato di Pescara

I militari dell'Arma si sono presentati ieri mattina, venerdì 23 agosto, nel punto vendita dopo che una cliente aveva segnalato diaver acquistato una confezione di latte prima infanzia scaduto da alcuni giorni

Carenze igienico-sanitarie e violazioni in tema di sicurezza dei luoghi di lavoro dovute all'ostruzione delle uscite di sicurezza con pedane di merce e bevande.
Questo quanto rilevato dai carabinieri del Nas (nucleo antisofisticazione) in un supermercato di Pescara del quale non è stato svelato il nome.

I militari dell'Arma si sono presentati ieri mattina, venerdì 23 agosto, nel punto vendita dopo che una cliente aveva segnalato diaver acquistato una confezione di latte prima infanzia scaduto da alcuni giorni.

I carabinieri hanno passato al setaccio tutti i prodotti per la prima infanzia, senza rinvenire confezioni con data di preferibile consumo decorsa di validità. Gli accertamenti sulla tracciabilità dei lotti sono ancora in corso. I militari, oltreché i prodotti esposti in vendita nella corsia del supermercato, hanno vagliato anche la merce stoccata in deposito.
Proprio in questi ambienti hanno rilevato alcune carenze igienico sanitarie e contestato violazioni in tema di sicurezza dei luoghi di lavoro, dovute all'ostruzione delle uscite di sicurezza con pedane di merce e bevande. Inevitabili sono scattate le sanzioni.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Carenze igienico sanitarie e violazioni in tema di sicurezza, sanzionato un supermercato di Pescara

IlPescara è in caricamento