rotate-mobile
Cronaca

Carabinieri Reparto Biodiversità: recuperati 300 animali selvatici nel 2017

Il Reparto Biodiversità dei Carabinieri Forestali ha assistito ogni genere di animale selvatico recuperato da privati cittadini o direttamente dai militari in servizio nel comando di Pescara

Sono circa 300 gli animali selvatici fra avifauna, mammiferi e rettili soccorsi ed assistiti dai carabinieri del Reparto Biodiversità di Pescara nel 2017. Gli animali sono stati soccorsi direttamente dai militari in servizio o tramite segnalazioni di cittadini privati, ed appartengono tutti a specie protette.

CAVALLA MALTRATTATA, DENUNCIATO IL PROPRIETARIO

Si tratta di Falchi, Poiane, Sparvieri Gufi, Civette, Assioli, Aironi, Gabbiani, Rondoni, Merli, Caprioli, Ricci, Scoiattoli, Istrici, Pipistrelli e Testuggini di acqua e di terra. Il Centro dove opera il reparto si trova nella caserma dei carabinieri forestali lungo la riviera nord, dove la fauna viene sottoposta a cure mediche e successiva riabilitazione. Le scuole hanno la possibilità di visitare il centro per illustrare a ragazzi e bambini l'importanza della tutela del patrimonio faunistico regionale e nazionale. Il 40% degli animali assistiti riesce dopo un periodo di cure ad essere liberato.

fauno1-2-2

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Carabinieri Reparto Biodiversità: recuperati 300 animali selvatici nel 2017

IlPescara è in caricamento