rotate-mobile
Cronaca Spoltore

Caprara: manca la maestra, asilo chiuso per mancanza di personale

Giallo a Caprara, frazione di Spoltore. Un genitore, ex consigliere comunale, accusa: «Ci pare strano che le ragazze in graduatoria rinuncino a una supplenza. Cosa sta succedendo?»

A Caprara, frazione del Comune di Spoltore, i genitori della scuola dell'infanzia hanno scoperto che l'istituto non effettuerà il regolare svolgimento del servizio per mancanza di personale. A denunciare l'episodio è l'ex consigliere comunale Maurizio Vernamonte, che ha pubblicato la foto dell'avviso della dirigente scolastica.

"Siamo alle solite - dice Vernamonte - oggi mia moglie si è recata presso la scuola dell'infanzia di caprara per riprendere la bimba e.... legge il seguente avviso. Ovviamente ci pare strano che delle ragazze in graduatoria rinuncino a una supplenza in considerazione del fatto che andrebbero a sostituire una insegnante in maternità. Cosa sta succedendo? Dobbiamo pensare che un asilo pubblico abbia carenza di personale? O forse si sta scegliendo la strada piú comoda e meno problematica per qualcuno? Beh, al di là di questo credo che sia una grossa mancanza di rispetto nei confronti dei bambini oltre che di noi genitori. Sicuramente la cosa non finirà qui visto che ci sono altri aspetti della vicenda da chiarire come ad esempio il numero di insegnanti ad oggi in organico rispetto al n. Di bimbi presenti considerando che la maestra in maternità non è stata sostituita».

Sulla porta dell'istituto, infatti, la dottoressa Belcaro - con un avviso affisso tre giorni prima - aveva informato i genitori che per la giornata del 6 ottobre il servizio scolastico avrebbe funzionato soltanto con orario antimeridiano, cioè fino alle ore 13.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Caprara: manca la maestra, asilo chiuso per mancanza di personale

IlPescara è in caricamento