Giovedì, 21 Ottobre 2021
Cronaca

Capodanno 2012 a Pescara: feriti per i botti

Anche quest'anno la notte di Capodanno a Pescara ed in tutta Italia oltre alla gioia per i festeggiamenti ha portato con se anche una scia di feriti. A Pescara un uomo ha perso un occhio

Anche quest'anno la notte di Capodanno a Pescara ed in tutta Italia oltre alla gioia per i festeggiamenti ha portato con se anche una scia di feriti.

Nella nostra città un uomo ha perso un occhio a causa di un petardo, riportando una grave lesioni al bulbo ocluare. Ha avuto una prognosi di 60 giorni. Altre tre persone sono rimaste lievemente ferite a causa dei botti, fra cui un bambino di nove anni.

Da segnalare anche lo scoppio di una gomma di un pneumatico di un mezzo dei Vigili del Fuoco a Rancitelli, in via Lago di Capestrano, a causa di una bomba carta. La squadra era intervenuta per spegnere l'incendio di un cassonetto andato a fuoco a causa dei botti.

 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Capodanno 2012 a Pescara: feriti per i botti

IlPescara è in caricamento