Canile Pescara, M5S: "Non è stato adeguato alla Legge Regionale in vigore"

Il M5S Pescara interviene in merito alla situazione del canile comunale di via Raiale, che non è stato adeguato alla Legge Regionale che prevedeva standard strutturali ed igienici da applicare entro la fine dell'anno

Il M5S Pescara interviene in merito alle condizioni di degrado del canile di via Raiale, dopo l'incontro avuto in Commissione comunale con l'assessore Santavenere.

Entro il 31 dicembre il canile pescarese doveva essere adeguato agli standard previsti dalla Legge Regionale n 47 del 2013, ma per quella data non saranno effettuati i lavori necessari e richiesti dalla norma.

"L’assessore tempo fa, a seguito dell’ennesimo allagamento del canile, annunciò di aver effettuato lavori per migliorarne le condizioni, in attesa però di una nuova localizzazione del canile stesso che potesse garantire una struttura più adeguata ed il rispetto anche delle caratteristiche strutturali richieste dalla legge per i ricoveri degli animali. Ad oggi, però, dobbiamo constatare che la gestione del Comune e le condizioni garantite sono ancora molto lontane da quelle che la normativa impone" hanno dichiarato i consiglieri pentastellati, che chiedono una relazione su tempi e modalità di avvio dei lavori.

Qualora l'ente comunale non dovesse avere a disposizione i fondi per effettuarli, dovrà essere la Regione a farsene carico.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • L'annuncio del presidente Marsilio: "L'Abruzzo torna in zona arancione"

  • Ragazza scomparsa da Montesilvano, l'appello per ritrovarla [FOTO]

  • Saturimetro: cos’è, come si usa e perché, proprio ora, è fondamentale

  • A "L'ingrediente perfetto" su La7 Roberta Capua prepara gli arrosticini in padella con burro e salvia [FOTO - VIDEO]

  • Nel nuovo dpcm per il Covid arriva la zona bianca: per l'Abruzzo serviranno meno di 650 contagi a settimana

  • Coniugi di Rosciano in quarantena per il Covid escono per fare acquisti: fermati a Nocciano, scatta la denuncia

Torna su
IlPescara è in caricamento