Cane ritrovato morto in spiaggia a Francavilla al Mare [FOTO]

Macabro ritrovamento nel pomeriggio di oggi sul litorale di Francavilla al Mare in zona Foro al confine con il territorio di Francavilla al Mare

La carcassa di un povero cane in mezzo ai detriti sulla sabbia.
Questo il macabro ritrovamento che una donna ha fatto nel pomeriggio di oggi, martedì 31 ottobre, sulla spiaggia di Francavilla al Mare.

In particolare, ad accorgersi del povero animale, un esemplare di piccola taglia, ormai privo di vita sulla sabbia nella zona del rione Foro, sono stati i figli della donna che si sono accorti come quello fosse un cane. In un primo momento era sembrato che si trattasse di una carcassa carbonizzata. 
Stavano facendo una passeggiata in spiaggia in compagnia del loro cane quando si sono accorti della carcassa in mezzo a un cumulo di detriti depositati dopo le mareggiate dei giorni scorsi. 

Sul posto sono intervenuti due volontari, gli agenti della polizia locale e l'assessore Williams Marinelli, per capire se il cane avesse il microchip e se lo stesso fosse leggibile, ma l'esito è stato negativo. E ci si è accorti che a ridurre il povero in quello stato è stata la lunga permanenza in acqua e non il fuoco.

cane carbonizzato spiaggia francavilla al mare 2-2-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ragazza scomparsa da Montesilvano, l'appello per ritrovarla [FOTO]

  • L'annuncio del presidente Marsilio: "L'Abruzzo torna in zona arancione"

  • Coniugi di Rosciano in quarantena per il Covid escono per fare acquisti: fermati a Nocciano, scatta la denuncia

  • Saturimetro: cos’è, come si usa e perché, proprio ora, è fondamentale

  • Nel nuovo dpcm per il Covid arriva la zona bianca: per l'Abruzzo serviranno meno di 650 contagi a settimana

  • Marta Citriniti, studentessa del liceo Galilei di Pescara, nella nazionale italiana di dibattito regolamentato (Debate)

Torna su
IlPescara è in caricamento