rotate-mobile
Cronaca

Campioni paralimpici della scherma ricevuti dal sindaco

Alessandrini e Diodati hanno ricevuto gli atleti pescaresi che hanno partecipato e si sono classificati ai Campionati italiani assoluti di sport paralimpici di Torino

Nella giornata odierna il sindaco Marco Alessandrini e l'assessore allo Sport Giuliano Diodati hanno ricevuto gli atleti pescaresi che hanno partecipato e si sono classificati ai Campionati italiani assoluti di sport paralimpici di Torino.

Si tratta di ragazzi che appartengono al Circolo della Scherma Flaiano di Pescara: sono Francesco D’Alessandro, che ha conquistato il 3° posto e un bronzo in scherma e Mirco Di Profio 6° classificato nel fioretto, accompagnati dai giovani maestri federali Claudia Pandolfi e Davide Di Marco e dal presidente del Circolo Piero Pandolfi.

Con questi risultati Pescara e l'Abruzzo si inseriscono nel circuito italiano paralimpicotra le migliori società schermistiche per la categoria fioretto maschile.

"Abbiamo voluto dare una stretta di mano a questi ragazzi - così Alessandrini e Diodati durante la consegna delle pergamente dell'Amministrazione - non solo per ringraziarli, ma per incoraggiarli a fare meglio e a portare Pescara più in alto nelle sfide sportive che li aspettano. Sono un grandissimo esempio di come lo sport sia fondamentale per affrontare la vita e vincere ostacoli e limiti".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Campioni paralimpici della scherma ricevuti dal sindaco

IlPescara è in caricamento