Cammina ubriaco sui binari facendo bloccare il traffico ferroviario, denunciato dalla Polfer

Per questa ragione un uomo di nazionalità italiana di 61 anni è stato denunciato dalla Polfer per interruzione di pubblico servizio e sanzionato per ubriachezza molesta

foto di repertorio

È stato trovato, in evidente stato di ubriachezza, mentre stava camminando sui binari della ferrovia adriatica nei pressi della stazione di Francavilla al Mare. 
Per questa ragione un uomo di nazionalità italiana di 61 anni è stato denunciato dalla Polfer per interruzione di pubblico servizio e sanzionato per ubriachezza molesta.

Gli agenti intervenuti sul posto hanno infatti deciso di far bloccare il traffico ferroviario per evitare che fosse investito dai convogli in transito. Pertanto il 61enne è stato, anche, sanzionato ai sensi del regolamento di polizia ferroviaria.

Nell'ultima settimana, il bilancio dell'attività della polizia di Stato sui treni e nelle stazioni di Abruzzo, Marche e Umbria parla di 3 indagati, 2.394 persone controllate, 207 pattuglie impegnate in stazione e 67 a bordo treno, 25 servizi automontati e 3 minori rintracciati.

foto di repertorio

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Esplosione e forte boato al confine fra Pescara e Montesilvano: sul posto i vigili del fuoco

  • "Il caffè è compagnia, così non si può lavorare": bar di Montesilvano preferisce chiudere

  • Covid, dal 29 novembre cambiano i colori delle Regioni: l'Abruzzo resterà zona rossa almeno fino al 3 dicembre

  • Addio a Guido Filippone, Cepagatti piange il suo "Barone"

  • Diego Armando Maradona e l'Abruzzo, ecco la foto con lo chef Quintino Marcella

  • Saturimetro: cos’è, come si usa e perché, proprio ora, è fondamentale

Torna su
IlPescara è in caricamento