Sabato, 25 Settembre 2021
Cronaca

Caldo, Lucifero a Pescara: temperature record fino a domenica

Non si allenta la morsa di Lucifero, la nuova ondata di caldo ed afa che sta caratterizzando gli ultimi giorni a Pescara ed in gran parte dell'Italia. Nuove raccomandazioni dal Comune

Caldo torrido ed afa da record fino a domenica, poi un sensibile calo delle temperature.

E' quanto previsto dal bollettino della Protezione Civile in merito all'ondata di calore "Lucifero" che sta interessando il nostro Paese e Pescara in questi giorni.

Dal Comune fanno sapere che il COS è pienamente operativo e sta continuando ad effettuare il monitoraggio della popolazione over 65 e dei soggetti a rischio.

"Chiunque avesse una qualunque necessità o volesse segnalare un disagio legato al caldo, potrà rivolgersi al Cos al numero 085/61899, al quale risponderà personale professionalmente preparato ad affrontare l’emergenza”.hanno ricordato gli assessori Renzetti e Cerolini.

I consigli del caso sono quelli tradizionali: evitare di uscire nelle ore più calde, ossia tra le 11 e le 18 quando anche i parchi sono pericolosi proprio per l’umidità; quando è possibile, vivere in un ambiente refrigerato, ma evitando gli sbalzi di temperatura; evitare l’attività fisica intensa all’aria aperta durante le ore più calde della giornata; cercare sempre di deumidificare gli ambienti; indossare indumenti leggeri e in fibra naturale, come il cotone; coprirsi il capo sotto il sole; proteggere la pelle dalle scottature con creme solari ad alto fattore protettivo; bere molto, almeno 2 litri d’acqua al giorno, ovvero dieci bicchieri, preferire pasti leggeri a base di frutta, dunque ricchi di liquidi; non esporsi al sole; schermare i vetri delle finestre utilizzando persiane, veneziane o tende per evitare il riscaldamento dell’ambiente, in assenza di condizionatori o ventilatori.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Caldo, Lucifero a Pescara: temperature record fino a domenica

IlPescara è in caricamento