Mercoledì, 4 Agosto 2021
Cronaca

Calcioscommesse: Erodiani interrogato a Pescara dalla FIGC

Nove ore è durato l'interrogatorio della FIGC, con il procuratore Carlo Piccolomini, di Massimo Erodiani, arrestato nell'ambito dell'inchiesta sul calcioscommesse

Nove ore è durato l'interrogatorio della FIGC, con il procuratore Carlo Piccolomini, di Massimo Erodiani, arrestato nell'ambito dell'inchiesta sul calcioscommesse.

L'interrogatorio è avvenuto presso l'agenzia di scommesse di Portanuova di proprietà di Erodiani. Presente anche l'avvocato D'Incesso, difensore di Erodiani, che ha parlato di massima disponibilità da parte del proprio assistito verso il procuratore federale che, in effetti, al termine dell'interrogatorio, ha dichiarato che Erodiani è stato disponibile a chiarire la sua posizione.

Erodiani stesso ha dichiarato che Pirani avrebbe preso in giro tutti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Calcioscommesse: Erodiani interrogato a Pescara dalla FIGC

IlPescara è in caricamento