Cronaca

Caffè Venezia Pescara: chiesti sette rinvii a giudizio

Il Pm della Procura di Pescara Varone ha chiesto il rinvio a giudizio di sette persone, tutte riconducibili alla famiglia Granatiero, nell'ambito dell'inchiesta riguardante i Caffè Venezia di Pescara

Rinvio a giudizio per sette indagati.

E' quanto chiesto dal Pm Varone che ha chiuso le indagini riguardanti i locali della famiglia Granatiero a Pescara, fra cui i due Caffè Venezia.

L'indagine, lo ricordiamo, portò al sequestro (poi annullato) delle attività e dei beni in possesso dei Granatiero nel mese di settembre dello scorso anno.

L'accusa è di riciclaggio e reati fiscali, false fatture ed attività fraudolente per sottrarsi ai pignoramenti di Equitalia.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Caffè Venezia Pescara: chiesti sette rinvii a giudizio

IlPescara è in caricamento