Martedì, 26 Ottobre 2021
Cronaca Riviera Nord / Lungomare Giacomo Matteotti

Cadavere in spiaggia a Pescara: è di un 20enne di Ancona

Il cadavere trovato questa mattina sulla spiaggia della riviera nord di Pescara appartiene ad un 20enne originario di Ancona che viveva a Pescara da diverso tempo. Quasi certa l'ipotesi del suicidio

Il cadavere trovato questa mattina sulla spiaggia della riviera nord di Pescara appartiene ad un 20enne originario di Ancona; A.C.D.P che viveva a Pescara da diverso tempo.

L'allarme è stato dato da un passante che stava correndo sulla spiaggia, che ha notato il corpo ed ha allertato subito il 118.

Sul posto è arrivata anche la Polizia. Da una prima ricognizione cadaverica, non sono stati notati segni di violenza. Sarebbe morto per annegamento.

Il giovane da tempo soffriva di depressione. Ieri il padre ne aveva denunciato la scomparsa.

Sarà eseguita l'autopsia, utile a togliere qualsiasi dubbio agli inquirenti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cadavere in spiaggia a Pescara: è di un 20enne di Ancona

IlPescara è in caricamento