Domenica, 24 Ottobre 2021
Cronaca Cepagatti

Cadavere rinvenuto a Cepagatti: è di un 30enne africano

E' di un 30enne africano, Robert Kumi, il cadavere rinvenuto questa mattina all'alba sotto un cavalcavia a Cepagatti, nei pressi della Statale 602. Era arrivato lo scorso anno in Italia da Lampedusa

E' di Robert Kumi, 30enne africano probabilmente del Ghana, il cadavere rinvenuto questa mattina a Cepagatti sotto un cavalcavia, sulla carreggiata della A 14.

La Polizia lo ha identificato grazie alle impronte digitali. Era arrivato a Lampedusa e da lì si era spostato in Puglia, chiedendo asilo politico quando viveva a Bari. Non era stato identificato a Pescara fino ad ora.

Ora si cercherà di stabilire la causa del decesso. Probabilmente si è suicidato lanciandosi dalla parte superiore del ponte.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cadavere rinvenuto a Cepagatti: è di un 30enne africano

IlPescara è in caricamento