menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Accoltella buttafuori davanti ad una discoteca: denunciato

Un 28enne del Teramano, residente a Pescara, è stato denunciato dalla polizia in quanto responsabile di un accoltellamento ai danni di un buttafuori in una discoteca marchigiana

Un 28enne di Tolentino è rimasto ferito dopo essere stato accoltellato sabato notte nella discoteca "Donoma" di Civitanova Marche. Ad aggredirlo un 28enne di Atri ma residente a Pescara, che si trovava nel locale per un addio al celibato. Il ragazzo, visibilmente ubriaco tanto da essere inviato ad uscire dal personale della sicurezza, una volta fuori dalla struttura ha iniziato a litigare con uno dei buttafuori finendo a terra.

A quelo punto si è allontanato ma è tornato con un coltello ed ha colpito il coetaneo all'addome. Operato d'urgenza in ospedale a Civitanova, non è in epricolo di vita. Dopo l'aggressione il giovane è fuggito gettando l'arma in un cassonetto, ma è stato rintracciato dalla polizia alla quale ha detto di essere ubriaco e di aver agito in preda alla rabbia. Per lui è scattata la denuncia per lesioni aggravate.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento