menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Buche stradali e degrado in città: immagini dai quartieri dimenticati

In occasione dei Giochi, Pescara sembrava essere tornata a nuovo, scintillante e colorata agli occhi del mondo. In realtà, in molti quartieri di periferia si vive nel degrado, fra spazzatura, erbacce e buche stradali pericolose. Ecco alcune immagini della città dimenticata

Solamente 60 giorni fa, Pescara sembrava essere una città rinata. In occasione dei Giochi del Mediterraneo , infatti, il centro cittadino e le zone limitrofe allo Stadio, erano state pulite, riqualificate, colorate e decorate per l'occasione che ha messo la nostra città al centro dell'attenzione mediatica per 10 giorni.

In parte, i benefici di quegli investimenti saranno ancora tangibili nei prossimi anni. Ma in molte zone della città, soprattutto in perferia, le bandierine, le aiuole, e gli asfalti perfetti non sono mai arrivati. Sono quei quartieri, quelle vie che sembrano come dimenticate, abbandonate a se stesse in attesa che qualcuno intervenga per migliorare la qualità della vita.

IlPescara ha deciso di proporre alcune immagini eclatanti, simbolo del degrado e dello stato di abbandono in cui versano quartieri come Fontanelle, San Donato, Rancitelli. E non solo.

Il problema principale sembra essere quello delle condizioni delle strade. Se, infatti, gli interventi degli ultimi mesi hanno riguardato quasi esclusivamente le lunghe ed importanti direttrici della città, come Corso Vittorio Emanuele e viale Marconi, gran parte della Pescara fatta di vicoli e strade comunali è in condizioni al limite della decenza.

Come nel caso della foto di seguito, scattata nella zona di Fontanelle. Si tratta di un vero e proprio cratere al centro di un incrocio dove confluiscono diverse strade.

degrado3

Il diametro è davvero impressionante, e non occorre molta fantasia per immaginare cosa potrebbe accadere ad un motociclista o ad un automobilista che, magari di notte, si accorgesse troppo tardi del dissesto stradale.

Ipotesi confermata fra l'altro dai residenti, come nel caso di un anziano in transito proprio nei pressi del cratere, che confessa: "Ormai è talmente tanto tempo che c'è quel buco in mezzo alla strada. Noi della zona ci abbiamo fatto l'abitudine, ma un sacco di volte ho visto auto con le gomme bucate e motorini scivolare in mezzo alla strada".

Ma il problema delle buche stradali non interessa solo i quartieri di periferia, lontani dal centro cittadino. Nella zona della Pineta, infatti, da anni via Pantini è quasi impraticabile nell'ultimo tratto che porta alla Nazionale Adriatica Sud. Oltre ai dissesti stradali, sul ciglio della strada sono presenti cespugli, sterpaglie ed immondizia pronta ad incendiarsi anche solo con un mozzicone di sigaretta gettato da qualche automobilista. E pensare che siamo a pochi passi dallo Stadio.

imgp0907

imgp0908_1

imgp0909

In questi giorni è partita la campagna di pulizia delle strade da parte di Attiva, che ha aumentato il personale di dodici unità per cercare di risolvere il problema nel più breve tempo possibile. Di certo, come testimoniano le immagini di seguito, a San Donato e nella zona del nuovo tribunale gli interventi non sono ancora arrivati.

Sul ciglio della strada, infatti, si possono trovare decine di scatoloni di cartone, e rami secchi di alberi tagliati dal Comune e lasciati incustoditi, fra terreni con erbacce alte più di due metri. Un mix micidiale in caso di incendio, come d'altronde è accaduto più volte all'inizio dell'estate, quando i roghi in città furono diversi.

degrado1

degrado2


Pescara ha sicuramente guadagnato molto a livello d'immagine con i Giochi del Mediterraneo, ed era necessario intervenire in modo deciso nelle zone centrali della città dove atleti, delegazioni e giornalisti hanno passeggiato.

Ma la città è anche fatta di quartieri periferici, molto popolati, che rappresentano in alcuni casi la storia, le tradizioni ed il cuore dei pescaresi.

Tutto questo non può e non dev'essere dimenticato dagli amministratori locali, di qualsiasi colore ed appartenenza politica siano.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento