Cronaca

A spasso in auto a Bucchianico nonostante la sorveglianza speciale: arrestato pescarese

In manette è finito un 47enne che oltre ad aver violato le prescrizioni della sorveglianza speciale era in compagnia di altre persone già note alle forze dell'ordine

I carabinieri della compagnia di Chieti hanno arrestato un 47enne di Pescara per aver violato le prescrizioni della sorveglianza speciale alla quale era sottoposto. L'uomo, infatti, è stato notato dai militari della stazione di Bucchianico in auto assieme ad altre tre persone in una contrata del paese. Fermati per un controllo, hanno riferito di essere in zona per un pic nic anche se non avevano con loro nè bevande nè alimenti.

A quel punto i carabinieri approfondiscono il controllo e scoprono che l'uomo è gravato dalla misura della sorveglianza speciale, che prevede l’obbligo di dimora nel comune di Pescara e altre prescrizioni comunque disattese. L’uomo infatti non avrebbe potuto frequentare altre persone già note alle forze dell'ordine, mentre due degli altri occupanti del veicolo lo erano. Il pm ha disposto l'immediato arresto e la custodia ai domiciliari.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A spasso in auto a Bucchianico nonostante la sorveglianza speciale: arrestato pescarese

IlPescara è in caricamento