menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Botte ai genitori: arrestato trentenne di Alanno

Un trentenne di Alanno, di professione operaio, è stato arrestato dai Carabinieri di Penne con l'accusa di maltrattamenti e lesioni in famgilia. Da molto tempo ormai le liti con i genitori sfociavano in vere e proprie aggressioni fisiche

Un operaio di Alanno di trent'anni è stato arrestato dai Carabinieri di Penne con l'accusa di lesioni e maltrattamenti in famiglia.

Da diverso tempo, infatti, in casa le liti fra l'uomo ed i genitori terminavano sempre con aggressioni fisiche e botte nei confronti dei genitori.

Ieri, dopo l'ennesimo diverbio finito alle mani, i due coniugi, esasperati, hanno chiamato i Carabinieri per essere aiutati.

All'arrivo dei militari, pochi minuti dopo, l'uomo, nervoso e senza controllo, li ha ignorati ed ha continuato a picchiare i genitori.

E' stato così colto in flagranza di reato ed arrestato dai Carabinieri.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento