Domenica, 17 Ottobre 2021
Cronaca Riviera Nord / Lungomare Giacomo Matteotti, 1

Botellon a Pescara, il Comune: "Spiaggia diventata una latrina"

L'assessore comunale Fiorilli ha tracciato un bilancio del botellon che si è svolto venerdì notte a Pescara, con circa 4.500 giovani che hanno affollato la spiaggia antistante la Madonnina. "

Il Comune di Pescara, con l'assessore Fiorilli, ha tracciato un bilancio del botellon che si è tenuto venerdì notte a Pescara, al quale hanno partecipato circa 4.500 giovani sulla spiagga antistante alla Madonnina.

Oltre 80 quintali di rifiuti di ogni genere portati via da Attiva, che ha provveduto alla bonifica dell'area per restiuire decoro alla spiaggia piena di bottiglie di vetro, carte e bicchieri.

"Non possiamo infatti, senza fare facile demagogia populista e pur guardando con favore a ogni iniziativa di socializzazione giovanile, condividere appuntamenti tesi a favorire la politica della ‘bevuta collettiva’ dopo che durante tutto l’anno sponsorizziamo e promuoviamo le campagne anti-alcol e contro le stragi del sabato sera, destinate soprattutto ai più giovani, agli studenti." ha detto Fiorilli, sottolineando come l'imponente servizio delle Forze dell'Ordine e dei volontari abbia funzionato alla perfezione. Decine i ragazzi assistiti e soccorsi per l'abuso di alcol, senzaperò registrare episodi gravi o particolarmente preoccupanti.

"In mattinata, abbiamo registrato la fila di genitori che si sono presentati a richiedere la restituzione dei vestiti e delle scarpe ‘dimenticati’ dai figli sulla sabbia, materiale che però risulta difficile da identificare”. ha aggiunto Fiorilli.

 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Botellon a Pescara, il Comune: "Spiaggia diventata una latrina"

IlPescara è in caricamento