menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Imprenditore perde borsello con documenti e 1300 euro, poliziotto fuori servizio lo ritrova e lo riconsegna

Ma invece la fortuna ha voluto che quel borsello fosse ritrovato da un agente in servizio nella polizia di frontiera che era nel Sarni dell'Auchan in pausa pranzo

Quando non si è ritrovato il borsello al cui interno custodiva sia i documenti che una somma in denaro pari a 1.300 euro in contanti un imprenditore di 58 anni ha temuto che tutto fosse perso.
Ma invece la fortuna ha voluto che quel borsello fosse ritrovato da un agente in servizio nella polizia di frontiera che era nel ristorante Sarni dentro al centro commerciale Auchan in pausa pranzo.

L'agente, il sovrintendente capo Fabio Di Luzio, ha ritrovato il borsello al cui interno c'erano sia i documenti che 1.300 euro in contanti e le carte di credito.

Grande sollievo per il 58enne che quando è stato contattato dalla polizia di frontiera, coordinata dal dirigente Dino Petitti, non si era ancora accorto di aver smarrito il borsello e ha così potuto recuperarlo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Rustell: storia e origini degli arrosticini abruzzesi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento