Al via le operazioni di bonifica bellica dei sedimenti del porto canale, l'ordinanza della capitaneria

Il comandante della direzione marittima ha firmato un'ordinanza che regola la navigazione durante le operazioni di bonifica

foto di repertorio

Inizieranno domani, martedì 12 gennaio, le operazioni di bonifica bellica dei sedimenti del porto canale di Pescara.
È quanto fa sapere il direttore marittimo, il capitano di Vascello, Salvatore Minervino, che ha firmato un'apposita ordinanza.

A occuparsi delle operazioni di bonifica sarà la società Miar Sub srl.

Le operazioni verranno effettuate mediante l’utilizzo del seguente mezzo nautico: motobarca Adriano J iscritta a Civitavecchia. In base all'ordinanza, durante l’esecuzione dei lavori gli specchi acquei interessati dalle operazioni, per un raggio di 20 metri dall’unità nautica impegnata nelle operazioni, sono interdetti alla navigazione, alla sosta, al transito, e a tutti i pubblici usi del mare.

foto di repertorio

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ragazza scomparsa da Montesilvano, l'appello per ritrovarla [FOTO]

  • L'annuncio del presidente Marsilio: "L'Abruzzo torna in zona arancione"

  • Coniugi di Rosciano in quarantena per il Covid escono per fare acquisti: fermati a Nocciano, scatta la denuncia

  • Saturimetro: cos’è, come si usa e perché, proprio ora, è fondamentale

  • Nel nuovo dpcm per il Covid arriva la zona bianca: per l'Abruzzo serviranno meno di 650 contagi a settimana

  • Marta Citriniti, studentessa del liceo Galilei di Pescara, nella nazionale italiana di dibattito regolamentato (Debate)

Torna su
IlPescara è in caricamento