Bomba Liceo Marconi: allarme rientrato

Per fortuna è rientrato l'allarme bomba lanciato questa mattina presso il Liceo Marconi di Pescara. Gli artificieri, dopo un attento sopralluogo, hanno escluso la presenza di ordigni

Nel Liceo Marconi di Pescara non c'era nessuna bomba.

E' rientrato, infatti, l'allarme lanciato questa mattina a seguito di una telefonata arrivata ai Carabinieri. Sul posto sono intervenuti gli artificieri di Chieti, che hanno escluso la presenza di qualsiasi ordigno esplosivo.

Gli studenti, circa 1.800, erano stati fatti evacuare assieme a tutto il personale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Si trattava, dunque, dell'ennesima bravata.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Da Google il report sugli spostamenti degli abruzzesi durante il Coronavirus: il 37% si muove ancora per lavoro

  • Coronavirus: morto a Pescara Nicola Marcantonio, proprietario del castello di Cepagatti

  • Lutto per l'Acqua&Sapone di calcio a 5: morto lo storico sponsor Antonello Bianco

  • Coronavirus, morto 58enne pescarese Antonello Bianco: il ricordo del sindaco Masci

  • Partorire al tempo del Coronavirus, ecco l'esperienza della neo mamma Federica Fusco

  • Coronavirus, Parruti ottimista: "A Pescara l'86% dei pazienti trattati con tocilizumab ha avuto un rapido miglioramento"

Torna su
IlPescara è in caricamento