Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Cronaca

Dramma a Bologna, studente abruzzese di 29 anni si suicida lanciandosi da un ponte

I genitori erano arrivati a Bologna per festeggiare la laurea del giovane che però si è tolto la vita, a quanto pare per il senso di colpa di non aver in realtà completato gli esami

Uno studente abruzzese di 29 anni si è tolto la vita ieri 8 ottobre a Bologna, lanciandosi dal ponte in via Stalingrado. Secondo le prime informazioni si tratterebbe di un ragazzo del Pescarese. Il giovane avrebbe compiuto il gesto estremo per il senso di colpa nato dal fatto che non avrebbe completato gli esami per laurearsi, anche se i genitori erano arrivati a Bologna proprio per festeggiare la sua laurea. Come riporta BolognaToday, il giovane non era rintracciabile per tutta la giornata e i carabinieri hanno avviato le indagini, scoprendo proprio che per il ragazzo non era prevista nessuna sessione di laurea in quel giorno.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dramma a Bologna, studente abruzzese di 29 anni si suicida lanciandosi da un ponte

IlPescara è in caricamento