rotate-mobile
Domenica, 28 Novembre 2021
Cronaca Rancitelli / Via Tavo

Blitz della polizia municipale in un alloggio al Ferro di Cavallo: sequestrati ordigni e droga, un arresto

Gli agenti erano intervenuti per liberare un alloggio occupato abusivamente da un 45enne senza fissa dimora, e nell'abitazione hanno rinvenuto due ordigni artigianali e hascisc, marijuana, cocaina ed eroina

Gli agenti della polizia municipale di Pescara del gruppo Giona, diretti sul posto dal tenente colonnello Massimiliano Giancaterino e coordinati dal comandante Danilo Palestini, hanno sequestrato ieri pomeriggio droga e due ordigni artigianali in un appartamento occupato abusivamente al Ferro di Cavallo. Gli agenti erano intervenuti per l'occupazione abusiva ed all'interno hanno trovato droga in quantità, tra hascisc, marijuana, cocaina ed eroina., del materiale che potrebbe essere provento di reati e due ordigni artigianali. Arrestato un 45enne di origini pugliesi senza fissa dimora.

Tutto il materiale sequestrato è stato poi trasportato nel comando in via del Circuito dove sono stati allertati gli artificieri dei carabinieri che hanno messo in sicurezza i due ordigni e li hanno trasportati in un tratto di spiaggia di Montesilvano per farli brillare, con il boato che è stato udito a chilometri di distanza. Presenti anche i vigili del fuoco e un'ambualnza del 118 come previsto dai protocolli.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Blitz della polizia municipale in un alloggio al Ferro di Cavallo: sequestrati ordigni e droga, un arresto

IlPescara è in caricamento