I Nas alla guardia medica di Montesilvano: muffa e infiltrazioni

Blitz dei Carabinieri, riscontrate numerose criticità e danni all’edificio. Ruggero e Rossi attaccano Maragno: "Il sindaco si occupi della salute pubblica"

I Nas hanno fatto visita alla sede della guardia medica di Montesilvano, in via Inghilterra, per controllare le problematiche strutturali dell’edificio; i Carabinieri, in particolare, hanno verificato lo stato delle infiltrazioni d’acqua e di muffa nelle stanze.

Sulla questione intervengono, in maniera molto critica, i consiglieri comunali di Abruzzo Civico-Montesilvano Democratica, Lino Ruggero e Paolo Rossi, che in una nota scrivono: "Dopo un anno e mezzo di denunce al Comune i medici di ruolo sono stremati. Ora l’epilogo con il blitz dei Nas, che notificheranno un verbale denunciando la carenza nei locali, nell’impiantistica e soprattutto i problemi di tipo igienico e di sicurezza dell’immobile".

La struttura presenta delle stanze fatiscenti ed è carente d’illuminazione esterna in una zona a volte poco sicura. Le richieste di intervento per la pulizia, lo sfalcio dell’erba e la manutenzione negli ultimi mesi sono state tante.

Non solo: ogni volta che piove, l’acqua entra in alcuni ambulatori, tanto che i dipendenti sono costretti a usare stracci e secchi.

Alcune pareti, inoltre, presentano gravi lesioni strutturali.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"La sordità di questa amministrazione comunale è ormai risaputa - aggiungono Ruggero e Rossi - ma un luogo ambulatoriale per la salute della persone dovrebbe avere dei requisiti ottimali per la sicurezza e l’igiene sanitaria: in questo caso siamo a dei livelli che ormai hanno superato ogni decenza. Invece di fare voli pindarici sulle poltrone, Maragno farebbe bene a dedicarsi alla salvaguardia e alla salute pubblica dei cittadini, che usufruiscono della guardia medica. La salute di ogni singola persona dovrebbe essere al primo posto, ma queste urgenze il sindaco di una città di 54mila abitanti neanche le vede".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Come si fa la scrucchiata abruzzese e perché non è una comune marmellata

  • Blatte nelle cucine trovate dai carabinieri del Nas, chiuso ristorante a Pescara

  • Violenza in pieno centro a Pescara, accoltellato un uomo nei giardini di piazza Salotto [FOTO]

  • Autovelox in provincia di Pescara, controlli con lo Speed Scout in 7 comuni a ottobre

  • Ex studente del liceo Galilei di Pescara vince la medaglia di bronzo alle olimpiadi della matematica

  • Uomo accoltellato in centro, individuati gli aggressori: a colpire è stato un minorenne [FOTO]

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPescara è in caricamento