rotate-mobile
Mercoledì, 6 Luglio 2022
Cronaca

Nuovo blitz a Rancitelli, scattano arresti e denunce [FOTO]

Il bilancio dell'operazione dei militari dell'Arma è di 4 persone tratte in arresto, 5 denunciate a piede libero, 2 segnalate come assuntori, mentre 4 veicoli sono stati sottoposti a sequestro

Denunciati in stato di libertà invece, per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti:

  • V.B., 43enne pescarese, poiché, sottoposto a perquisizione personale e veicolare nel corso di controllo alla circolazione stradale, è stato trovato in possesso di 4 grammi di sostanza stupefacente del tipo “marijuana”, già suddivisa in dosi.

Per ricettazione, uso di atto falso e detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti:

  • A.D.A., 50enne con precedenti di polizia, visto che nel corso di controllo alla circolazione stradale, è stato sorpreso a bordo del motociclo Aprilia Cross il cui furto è stato denunciato il 2 giugno dello scorso anno, sul quale aveva apposto una targa asportata il 27 maggio del 2015 e falsificata con nastro adesivo di colore nero al fine di modificarne un carattere alfabetico. Successiva perquisizione personale ha permesso ai militari del Nucleo Operativo e Radiomobile di rinvenire 2,5 grammi di sostanza stupefacente, eroina in particolare già suddivisa in dosi, e 0,2 grami di sostanza stupefacente, cocaina nello specifico.

Per furto aggravato:

  • L.D.P., 40enne di Pescara, residente in via Lago di Capestrano, già noto alle forze dell'ordine, dato che aveva, in modo fraudolento, realizzato un allaccio abusivo alla rete elettrica dell’ascensore condominiale “Ater” a favore delle proprie utenze domestiche.

Per ricettazione:

  • V.N., 33enne senza fissa dimora, già noto alle forze dell'rdine, perché è stato sorpreso a bordo dell’autovettura Opel Corsa che era stata rubata il 19 ottobre.

Per evasione:

  • N.S., 45enne di Pescara, sottoposta alla misura cautelare degli arresti domiciliari, poiché non è stata trovata in casa nel corso di controllo.

Altri controlli hanno consentito ai carabinieri di individuare 4 autovetture, parcheggiate in via Lago di Capestrano, prive dell'obbligatoria copertura assicurativa.
Per questa ragione, i veicoli (Ford Ka, Fiat Panda, Fiat Punto e Fiat Multipla) sono stati rimossi, sottoposti a sequestro amministrativo e affidati in custodia giudiziale.

Infine, sono stati segnalati alla Prefettura 2 giovani pescaresi in quanto assuntori di sostante stupefacenti: avevano entrambi 0,3 grammi di eroina, sottoposti a sequestro.

carabinieri rancitelli controlli-2

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuovo blitz a Rancitelli, scattano arresti e denunce [FOTO]

IlPescara è in caricamento