menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Blitz al mercatino etnico, Forza Nuova lancia un ultimatum al Comune

Due settimane di tempo per smantellare il mercatino etnico presente nella zona di via De Gasperi, altrimenti ci saranno gesti eclatanti. Forza Nuova Abruzzo lancia un ultimatum all'amministrazione comunale

Forza Nuova Abruzzo interviene in merito alla questione del mercatino etnico dei senegalesi nella zona di via De Gasperi, dopo il blitz messo a segno dai vigili urbani nella giornata di ieri.

Il coordinatore Marco Forconi parla di atteggiamento inaccettabile da parte dell'amministrazione comunale, che incentiva la regolarizzazione dei venditori ambulanti.

"Possibile che un'amministrazione debba essere ostaggia di qualche centinaio di cittadini che si fanno beffa di ogni norma civica, salvo usare il pugno intransigente verso chi sfora di qualche euro o giorno per i tributi locali? Dov'è l'equità fiscale e sociale a Pescara? Possono le deroghe trasformarsi in regole?" dichiara Forconi, annunciando gesti eclatanti se entro due settimane il mercatino non sarà smantellato e sgomberato.

"Abbiamo già detto più volte che la nostra protesta non cesserà fino a quando non saranno raggiunti questi obiettivi, ed all'amministrazione vogliamo dare ancora due settimane di tempo per adempiere al processo di reale integrazione, dopodiché parleranno solo i fatti e costringeremo Pescara ad essere catapultata nuovamente sui media nazionali." ha concluso il coordinatore regionale di Forza Nuova.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento