menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Bimbo di tre mesi muore in Ospedale: aperta un'indagine

Ancora un possibile caso di malasanità nel pescarese. Un bimbo di soli tre mesi è morto nei giorni scorsi all'Ospedale di Pescara a causa delle complicazioni insorte per un intervento considerato di routine. Sul caso indaga la magistratura

Due possibili casi di malasanità in Abruzzo a distanza di pochi giorni. Dopo la morte di una giovane donna presso l'Ospedale di Penne, a seguito di un intervento alla colecisti, nei giorni scorsi è deceduto a Pescara un bimbo di tre mesi.

Il bambino soffriva di una malformazione intestinale, per la quale i medici avevano deciso di intervenire. L'operazione si era conclusa senza problemi, ed il bimbo sembrava riprendersi bene. Dopo qualche giorno, però, gli stessi dottori hanno voluto eseguire un secondo intervento, considerato di routine.

Ma il piccolo Paolo è uscito morto dalla sala operatoria. I genitori, disperati, non vogliono rassegnarsi al destino del loro bambino, ed hanno presentato un esposto alla Procura affinchè vengano accertare le cause e le responsabilità della morte del bambino.

L'autopsia è già stata eseguita, ma per i risultati bisognerà aspettare quasi 60 giorni. L'avvocato della famiglia ed i parenti sono convinti che qualcuno sia responsabile dell'accaduto.
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento