rotate-mobile
Cronaca

Bimbi intossicati: blitz dei carabinieri forestali in Comune

I militari hanno sequestrato le carte relative alla gara d'appalto vinta dalla Cir Food e dalla Bio Ristoro. L'indagine riguardante l'intossicazione dei bambini, infatti, ora valuterà se c'è stata anche una frode alimentare

Blitz dei carabinieri forestali di Pescara in Comune nell'ambito dell'inchiesta sui bambini intossicati in mensa. I militari sono arrivati negli uffici comunali su ordine della Procura, per sequestrare documenti relativi all'appalto per la gestione dei pasti nelle mense comunali.

VIDEO | BIMBI INTOSSICATI, GENITORI SUL PIEDE DI GUERRA

In realtà, l'obiettivo della Procura è quello di aprire un altro filone d'indagine, relativo al bando d'appalto per capire se è ipotizzabile anche il reato di frode alimentare. Nel mirino gli obblighi contrattuali previsti dall'appalto per capire se le due aziende hanno rispettato tutte le condizioni e soprattutto mantenuto la qualità delle materie prime stabilita dal bando oltre a verificare se sono stati rispettati tutti i protocolli di legge sull'autocontrollo igienico sanitario.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bimbi intossicati: blitz dei carabinieri forestali in Comune

IlPescara è in caricamento