rotate-mobile
Cronaca

Bimba veglia la mamma morta, sarà affidata ai nonni di Pescara

La madre muore a Bari e sua figlia, di soli 6 anni, veglia per tre giorni il corpo ormai senza vita. L'allarme è stato lanciato dal padre della vittima, che vive a Pescara

La madre muore a Bari e sua figlia, di appena 6 anni, veglia per tre giorni il corpo ormai senza vita. L'allarme è stato lanciato dal padre della vittima, che vive a Pescara con la moglie ma è originario proprio di Bari, e che si era preoccupato non avendo più notizie della figlia 36enne.

Il decesso della donna, che abitava da sola con la figlioletta in un appartamento del quartiere Libertà e faceva lavori saltuari, sarebbe avvenuto per cause naturali, cadendo dal letto dopo aver detto alla sua bambina che si stava sentendo male.

Il nonno della piccola ha deciso di mettersi in macchina per raggiungere Bari e, una volta giunto nel capoluogo pugliese, ha fatto la tragica scoperta. Sul posto anche la polizia.

Il corpo della 36enne era nella sua camera, mentre la bimba è stata trovata in soggiorno. Durante questi giorni si sarebbe nutrita prendendo il cibo dal frigorifero e dalla dispensa.

La minore è stata sottoposta a controlli e le sue condizioni di salute sono buone. Ora, con ogni probabilità, verrà affidata proprio ai nonni pescaresi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bimba veglia la mamma morta, sarà affidata ai nonni di Pescara

IlPescara è in caricamento