rotate-mobile
Venerdì, 21 Gennaio 2022
Cronaca

Bici selvagge: 25 multe per i ciclisti indisciplinati

Pugno di ferro del Comune e della Polizia Municipale nei confronti dei ciclisti indisciplinati. Ieri 25 utenti che viaggiavano contromano o sul marciapiede sono stati multati

Pugno di ferro della Polizia Municipale e del Comune nei confronti dei ciclisti indisciplinati.

Venticinque utenti sono stati sanzionati con multe pari a 25 euro nella giornata di ieri, per aver percorso via Nicola Fabrizi contromano e per essere transitati sul marciapiede lungo la riviera nord nonostante la presenza della pista ciclabile.

"Dopo una settimana di campagna di sensibilizzazione, lo scorso 24 luglio siamo partiti con il pugno di ferro comminando le prime 30 contravvenzioni. Quest’oggi gli agenti sono tornati sul posto e hanno sorpreso in violazione del codice della strada altri venti ciclisti: cinque sono stati sanzionati in quanto marciavano contromano, ossia in direzione sud-nord, in via Nicola Fabrizi, dov’è invece in vigore il senso unico nord-sud, creando peraltro un pericolo per pedoni e gli stessi automobilisti, costretti a brusche frenate per evitare l’impatto frontale con le biciclette. " ha detto il sindaco Mascia.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bici selvagge: 25 multe per i ciclisti indisciplinati

IlPescara è in caricamento