rotate-mobile
Mercoledì, 22 Maggio 2024
Cronaca

Biblioteca provinciale: firmato l'accordo per il trasferimento nell'ex Tribunale

La Biblioteca Provinciale di Pescara verrà trasferita presso l'ex Tribunale, in Piazza Alessandrini. Questa mattina è stato firmato infatti l'accordo fra il Comune e la Provincia

La Biblioteca Provinciale di Pescara verrà trasferita presso l'ex Tribunale, in Piazza Alessandrini. Questa mattina è stato firmato infatti l'accordo fra il Comune e la Provincia.

L'accordo prevede la concessione in comodato d'uso gratuito degli immobili; la biblioteca provinciale verrà trasferita nell'ala est dell'ex Tribunale. In cambio il Comune riceverà dalla provincia la sede dell'ex Napolplast in via Breviglieri, dove verrà allestita un'officina ed una falegnameria.

Testa ha sottolineato come questo accordo risolverà il problema decennale degli spazi insufficienti dell'attuale sede, soprattutto per quanto riguarda la sicurezza del deposito.

" A giugno 2012 è previsto il trasloco della biblioteca da piazza Italia a piazza Alessandrini che diventerà, grazie anche al Mediamuseum, il vero polo culturale della città”.

Mascia, invece, ha sottolineato come il protocollo andrà a salvaguardare un polo culturale fondamentale come la biblioteca.

Rapposelli, assessore provinciale, sottolinea invece come le polemiche sollevate dall'opposizione siano mancate quando in passato nessuno aveva agito per risolvere la situazione precaria della biblioteca.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Biblioteca provinciale: firmato l'accordo per il trasferimento nell'ex Tribunale

IlPescara è in caricamento