rotate-mobile
Mercoledì, 18 Maggio 2022
Cronaca

Barriere architettoniche, scelte le associazioni del tavolo per il Peba

Peba, scelte le associazioni che rappresenteranno il mondo della disabilità. Diodati: "A fine gennaio il tavolo sarà istituito contro barriere di vario genere"

Ieri presso l’Aurum si è svolta la riunione con le associazioni per la scelta dei rappresentanti che siederanno al tavolo per la redazione del Piano per l’Abbattimento delle Barriere Architettoniche insieme agli ordini professionali.

“Il tutto si è svolto nella piena serenità – sottolinea l’assessore al Sociale Giuliano Diodati – Dopo una breve introduzione ho ceduto la parola alle associazioni, c’è stato un confronto ad ampio raggio circa tutte le problematiche inerenti la disabilità da affrontare, perché non ci sono solo scalini e scivoli nella lista delle barriere, specie per chi non ha disabilità motorie, come chi combatte contro deficit della vista o nel linguaggio. Infine si è proceduto alla scelta delle associazioni che al tavolo tecnico per il Peba diventeranno la voce di tutto il mondo della disabilità”.

Saranno presenti come delegati i rappresentanti delle associazioni Carrozzine Determinate, Uildm e l’Unione Italiana Ciechi, al lavoro già dalla fine di gennaio, quando il tavolo sarà operativo.

“L’incontro - aggiunge Diodati - si è svolto in un clima di grande serenità ed entusiasmo da parte delle associazioni che adesso si trovano ad avere in mano una condizione essenziale per poter essere protagonisti nelle scelte relative all’accessibilità della nostra città e questo perché il problema delle barriere si possa affrontare e risolvere nel migliore dei modi e con tempi umani. Dal canto nostro, come esecutivo abbiamo già disposto che qualora ci fossero lavori di rifacimento strade, di riparazione condutture, opere pubbliche di varia natura e da parte sia di imprese che di altri soggetti, indipendentemente dal Peba tali interventi dovranno tenere presente l’abbattimento delle barriere architettoniche, quindi l’esigenza di agire per eliminarle laddove si dovessero manifestare su sedi già esistenti”.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Barriere architettoniche, scelte le associazioni del tavolo per il Peba

IlPescara è in caricamento