rotate-mobile
Sabato, 15 Giugno 2024
Cronaca

S'incagliano con la barca a vela contro il pontile di Roseto e rischiano di affondare: salvati due pescaresi

Momenti di paura e apprensione ieri mattina 10 dicembre nel porto di Roseto dove un'imbarcazione a vela con due pescaresi a bordo si è incagliata sul molo. Sul posto sono intervenuti gli uomini della guardia costiera

Due diportisti residenti a Pescara sono stati soccorsi dalla guardia costiera di Giulianova e di Roseto degli Abruzzi, dopo che la loro barca a vela si è incagliata nel porto di Roseto. L'episodio è avvenuto ieri mattina 10 dicembre. Non riuscendo a navigare in sicurezza, i due hanno tentato di avvicinarsi alla costa per ormeggiarsi al pontile ma hanno urtato le barriere frangiflutti e la barca stava per affondare. A quel punto hanno chiamato il numero d'emergenza 1530, e la sala operativa della direzione marittima di Pescara ha disposto l'invio della motovedetta cp884 di Giulianova e l'intervento del personale marittimo di Roseto da terra, per soccorrere ed assistere i diportisti che non necessitavano dell'intervento medico.

La barca a vela di circa 10 metri di lunghezza, riportava danni all’albero ed allo scafo ma fortunatamente, nonostante la forte risacca, l’unità veniva assicurata al pontile ed i due sono arrivati a terra incolumi. Una volta accertata l'assenza di possibile inquinamento marino per la collisione con gli scogli, i militari della capitaneria di porto hanno presidiato l'area durante le operazioni di recupero della barca che, dopo alcune ore anche con l'utilizzo di una gru, è stata riportata a terra.

barca a vela 2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

S'incagliano con la barca a vela contro il pontile di Roseto e rischiano di affondare: salvati due pescaresi

IlPescara è in caricamento