rotate-mobile
Martedì, 24 Maggio 2022
Cronaca Collecorvino

Scene da far west in un bar di Collecorvino, arrestato "Maciste"

Bicchieri rotti, minacce e tentativi di aggressione che hanno spaventato i presenti. Alla vista degli uomini in divisa, il pericoloso personaggio non ha frenato il suo impulso violento ed è stato in seguito fermato e arrestato per resistenza a pubblico ufficiale

Serata alquanto turbolenta quella vissuta ieri all'interno del bar della stazione di servizio "Martina" a Collecorvino. A richiamare l'attenzione dei Carabinieri è stato un uomo di etnia rom, Nicola Spinelli di 57 anni, meglio noto con il soprannome di "Maciste", colpevole di aver infastidito i clienti ed il personale dell'esercizio.

Bicchieri rotti, minacce e tentativi di aggressione che hanno spaventato i presenti. Alla vista degli uomini in divisa, il pericoloso personaggio non ha frenato il suo impulso violento ed è stato in seguito fermato ed arrestato per resistenza a pubblico ufficiale. Dopo aver trascorso la notte in camera di sicurezza, è stato trasferito in carcere dopo la convalida del GIP resa nota questa mattina.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scene da far west in un bar di Collecorvino, arrestato "Maciste"

IlPescara è in caricamento