Martedì, 26 Ottobre 2021
Cronaca

Banditi fuggono dalla Polizia: caos sulla Tiburtina e sull'Asse

Momenti di paura e caos ieri sera sull'Asse Attrezzato e sulla Tiburtina a causa di alcuni banditi in fuga dalla Polizia. Hanno causato anche un tamponamento ma alla fine sono stati arrestati

Momenti di paura e caos ieri sera sull'Asse Attrezzato e sulla Tiburtina a causa di alcuni banditi in fuga dalla Polizia.

Il fatto ha avuto inizio in via della Bonifica, dove gli agenti del Reparto Prevenzione Crimine Abruzzo di Pescara avevano fermato una Mercedes per un controllo; l'auto però ha finto di accostare per poi ripartire e fuggire a velocità sostenuta.

I malviventi hanno imboccato l'asse attrezzato causando molti pericoli agli automobilisti in transito, inseguiti dalla Polizia. Hanno poi raggiunto la Tiburtina dove hanno continuato la loro folle corsa fra i pedoni e le auto, decidendo poi di abbandonare il mezzo mettendosi in fuga a piedi.

Non hanno esitato a tornare a piedi sull'asse attrezzato, fra lo stupore e la paura degli automobilisti, causando anche un tamponamento.

Alla fine però sono stati raggiunti e bloccati dagli agenti, che avrebbero sparato anche un colpo in aria. Sembra che i banditi siano dei ladri che hanno compiuto alcuni furti: nell'auto abbandonata durante la fuga sono stati rinvenuti dei gioielli.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Banditi fuggono dalla Polizia: caos sulla Tiburtina e sull'Asse

IlPescara è in caricamento