menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Bandiere Blu 2016, l'Abruzzo scende a 6

Entra nella graduatoria delle spiagge più pulite ed accessibili Silvi, mentre escono Francavilla al mare, San Vito Chietino e Roseto. Come prevedibile, nessuna bandiera per la provincia di Pescara

Scendono a 6 le Bandiere Blu per l'Abruzzo nel 2016. Escono infatti dalla speciale graduatoria stilata dalla Foundation for environmental education (Fee) riguardante la qualità delle acque e delle spiagge in Italia tre località costiere abruzzesi, ovvero San Vito Chietino, Roseto degli Abruzzi e Francavilla al Mare.

Entra invece in graduatoria Silvi. Come prevedibile, nessuna delle tre località della provincia di Pescara (Città Sant'Angelo, Montesilvano e Pescara) hanno ottenuto il riconoscimento, che premia in base a diversi parametri, fra cui la qualità delle acque balneabili, l'accessibilità ed i servizi sulle spiagge.

In Italia, sono 152 i comuni che hanno ottenuto la Bandiera Blu. La classifica delle Regioni vede al primo posto la Liguria, secuita dalla Toscana.

Premiati anche 66 approdi portuali.

Queste le spiagge premiate: Tortoreto-Spiaggia del Sole; Silvi-Lungomare Centrale/Arenile sud; Pineto-Lungomare dei Pini/Pineta Catucci, Fossacesia-Fossacesia Marina; Vasto-Punta Penna Vignola; San Salvo-San Salvo Marina/zona Fosso Molino

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento