Paura a Pescara, bambino di 5 anni si perde in spiaggia

L'allarme è scattato poco dopo le ore 18 nel tratto di litorale all'altezza dello stabilimento balneare "Baia Papaya"

foto di repertorio

Paura nel pomeriggio di oggi, domenica 18 agosto, a Pescara dove un bambino di soli 5 anni ha fatto perdere le sue tracce in spiaggia.
L'allarme è scattato poco dopo le ore 18 nel tratto di litorale all'altezza dello stabilimento balneare "Baia Papaya".

Poco dopo essersi accorti della mancata presenza del bambino è scattato l'allarme e si è temuto, in un primo momento, che il piccolo, che indossa un costume di colore rosso, fosse disperso in mare. Anche Radio Mare ha diffuso un paio di annunci per segnalare ai bagnanti presenti in spiaggia se abbiano notato il piccolo.

A occuparsi delle ricerche sono stati sia i bagnini della Compagnia del Mare, presenti nella zona, che la Guardia Costiera. Il piccolo è stato in seguito ritrovato poco prima delle ore 19 allo stabilimento Aurora.   
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Giovane perde il controllo del suo furgone e muore, ecco come si chiamava

  • Allerta meteo per Pescara e l'Abruzzo, l'avviso della Protezione Civile

  • Il programma televisivo 'Food Advisor' fa tappa a Pescara [VIDEO]

  • Uomo trovato senza vita in casa, il cane lo veglia e aggredisce suo fratello

  • Treni sospesi tra Pescara e Ancona per un animale investito

  • Morto il commercialista Vittorio Cicconi, categoria in lutto

Torna su
IlPescara è in caricamento